Condizioni di vendita

Condizioni per le prenotazioni

Per la prenotazione di una piazzola è necessario versare a titolo di anticipo l’importo fisso di Euro 75,00. La prenotazione è facoltativa. Il restante costo della vacanza potrà essere pagato direttamente al campeggio il giorno prima della partenza.

Per la prenotazione di una struttura in affitto è necessario versare a titolo di anticipo l’importo pari al 30% del costo totale. La prenotazione è obbligatoria. Il restante costo della vacanza potrà essere pagato direttamente al campeggio il giorno dell’arrivo.

TUTTE LE PRENOTAZIONI sono GRATIS! Gli importi versati sono anticipi del prezzo finale e verranno sottratti dal totale.

Le prenotazioni saranno valide solamente al momento della ricezione della caparra. Si richiede di effettuare il versamento degli anticipi entro 7 giorni dalla richiesta di prenotazione. È possibile effettuare il versamento con carta di credito o bonifico bancario.

Nella prenotazione è possibile indicare un numero specifico di piazzola o di struttura in affitto per soggiorni di 14 notti o superiori. È inoltre possibile indicare se preferite un posto con ombra, mezza ombra o soleggiato. Le preferenze espresse sono comunque indicative e non vincolanti. Avrete comunque la possibilità di scegliere il posto tra le opzioni disponibili al momento del vostro arrivo.

Condizioni per l’annullamento

In caso di annullamento della prenotazione di una piazzola che avvenga:

  • Fino a 30 giorni prima della data di arrivo in campeggio: la caparra versata verrà restituita e non si richiederanno ulteriori pagamenti;
  • Entro i 30 giorni non verranno richiesti ulteriori pagamenti ma la caparra già pagata NON verrà restituita.

In caso di annullamento della prenotazione di una struttura in affitto che avvenga:

  • Fino a 60 giorni prima della data di arrivo in campeggio: la caparra versata verrà restituita e non si richiederanno ulteriori pagamenti;
  • Tra i 30 e i 60 giorni prima della data di arrivo in campeggio: non verranno richiesti ulteriori pagamenti ma la caparra già pagata NON verrà restituita;
  • Entro i 30 giorni prima della data di arrivo in campeggio: verrà richiesto il versamento di un ulteriore 30% sul totale a titolo di indennizzo, oltre alla caparra già versata che non verrà restituita.

Condizioni in caso di partenza anticipata

Per le prenotazioni di una piazzola: è concessa una flessibilità di 7 notti sulla data di partenza indicata nella prenotazione.  In caso di partenza anticipata superiore alle 7 notti verrà richiesto il pagamento anche delle notti non effettuate escludendo però l’ultima settimana. ESEMPIO: prenotazione per 21 notti e solo 5 notti effettuate: verrà richiesto l’ulteriore pagamento relativo a 9 notti (la differenza tra 5 e 14 notti).

Per le prenotazioni di una struttura in affitto: non è prevista flessibilità e in caso di partenza anticipata verrà richiesto il pagamento anche delle notti non effettuate.

Condizioni in caso di arrivo ritardato

In caso di arrivo ritardato rispetto alla prenotazione di una piazzola offriamo una flessibilità di 1 notte, previa comunicazione del ritardo alla Direzione. In caso di mancata comunicazione la prenotazione sarà annullata e la caparra non verrà restituita.

In caso di arrivo ritardato rispetto alla prenotazione di una struttura in affitto non è prevista flessibilità e la notte non utilizzata verrà addebitata.